9 febbraio 2012

Fashion Talk. La moda si studia o si improvvisa??



Non so se ve lo siate mai chieste. Io lo sto facendo ora. Ero in camera mia leggendo a voce alta storie tratte da "The Teen Vogue Hand Book" e ognuna di queste iniziava con " Non ricordo quando la moda sia entrata nella mia vita, credo ci sia sempre stata. Ricordo quando entravo nell'armadio di mia madre e l'aiutavo a scegliere i vestiti" o anche " Mia madre era una modella e io ho seguito le sue orme, poi ho capito che fare la stylist era la cosa giusta per me" oppure " Ero piccola quando ho realizzato, sfogliando l'archivio dei giornali W, che la moda poteva effettivamente essere una carriera".
Ebbene, queste persone, sono diventate , editor, stylist, fotografe dei migliori giornali di moda. Allora mi chiedo, quando sei una bambina di 5 anni e invece di giocare a palla con le tue amichette delle elementari, all'intervallo ti nascondi nell'angolo a disegnare abiti., quando dall'età di 13 anni capisci che la strada che vuoi percorrere è quella della moda. Quando hai un armadio con un archivio di 5 anni di Vogue, che oramai non sai più dove mettere e stai pensando di sfrattare tua madre da casa per far entrare le riviste. Quando tutto quello che fai è dedicarti alla moda perchè sai che non sei nessuno e hai voglia di imparare sempre cose nuove e non essere mai seconda a nessuno. Quando apri un blog per gioco e diventa il tuo mondo....non è nascere e crescere per la moda?? Dov'è il mio posto di lavoro?? E il mio ufficio a NY??
Allora li ti soffermi e pensi... è davvero giusto che persone che credono che la moda sia un hobby ottengano il lavoro dei tuoi sogni, mentre tu che studi da una vita te ne stai a sognare guardando "The Rachel Zoe Project"?La moda deve essere studiata esattamente come un dottore studia medicina. Non può essere improvvisata. La storia della moda esiste per essere conosciuta, la bellezza di sfogliare libri di fotografia e scoprire quali shooting sono già stati realizzati, quali sono i migliori abiti d'archivio dei più grandi brand di moda, quali stylist hanno fatto la storia del fashion. Insomma... io continuo a studiare e incrociare le dita. Spero di migliorare. Altrimenti mi ritroverò a trent'anni a fare un lavoro qualsiasi sapendo però di aver messo tutta me stessa per ottenere ciò che volevo, continuando a sorridere anche sapendo di non avercela fatta.
 xoxo Audrey.
Tumblr_lz7alhbbjc1r2t512o1_500_large

Follow The Black Blog of Style by Audrey Diamonds

                  

5 commenti:

  1. Il tuo blog è fantastico! Passa da me, c'è un premio per te :)

    RispondiElimina
  2. Hi babe!

    Chanced upon your blog and enjoyed reading it. So inspirational. Following your blog too. Keep in touch okay.

    silvia
    poisepolish.

    RispondiElimina
  3. Ciao Audrey, passavo per caso e son rimasta colpita leggendo il tuo post. Ciò che tu scrivi per la moda, vale per qualsiasi altro campo. C'è chi passa una vita coltivando una passione come lavoro e chi senza neanche accorgersene riesce ad ottenere impieghi inaspettati e dei quali non ha sognato sin da piccola. Non se se dirti che è il fato o se è il mondo che va così. Di una cosa son certa, non bisogna mai smettere di provarci e di impegnarsi. Proprio come hai scritto tu, bisogna fare tutto ciò che si può per realizzare il proprio sogno. Personalmente sto terminando una carriera universitaria un pò distante dal mio sogno, ma entrambi marciano in parallelo e stranamente mi son capitate proposte lavorative inerenti alla mia passione. Scusami per esser stata prolissa e ti auguro un mega in bocca al lupo per tutto!

    .Hidden.Beauty.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quale prolissa... AMO questi commenti . Sono daccordo con te, io parlo per la moda che è il campo nel quale sono interessata, però come dici tu , purtroppo aggiungerei, succede in qualsiasi ambito. Spero tu possa ripassare nel mio blog e trovare articoli che ti facciano riflettere e commentare come questo!! Ti aspetto ^^

      Elimina
  4. Sono d'accordo Gaia!Bisogna sempre lottare per i proprio sogni e desideri,soprattutto se riguardano il nostro futuro e perchè ci rendono felici.Sto continuando gli studi dopo il liceo sperando un giorno di fare ciò che sogno e di vivere dove sogno. Lotterò finchè non riesco e se mi avvicino solo,continuerò a lottare perchè la speranza è l'ultima a morire!Questo lo farai anche tu ne sono certa e sono sicura che tra 10 anni ti troverò in copertina di Vogue;)

    RispondiElimina

Thank you for your lovely comments !

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...